MAJORdomo coniuga sicurezza e confort

La domotica rende la casa più sicura al tempo del coronavirus

MAJORdomo coniuga sicurezza e confort.

In questo periodo è importante proteggere la propria salute per evitare il contagio da coronavirus. Ebbene, ciò è possibile grazie alla domotica MAJORdomo che coniuga sicurezza e comfort.

Ad esempio, con un impianto domotico i tecnici possono intervenire a distanza in caso di malfunzionamenti, senza la necessità di un intervento domiciliare. Allo stesso modo, il cliente può autonomamente implementare nuove funzioni e aggiungere programmi al proprio impianto (eventualmente con l’aiuto del tecnico a distanza).

In secondo luogo, la domotica assicura una miglior qualità dell’aria grazie al controllo dell’impianto di ventilazione meccanica controllata (VMC).

La VMC è un sistema di ricircolo dell’aria che garantire il costante ricambio di una quantità di aria adeguata alle dimensioni dell’abitazione. Grazie alla VMC, l’aria esausta viene estratta e al suo posto viene immessa aria pulita (di fatto, la VMC cambia l’aria con le finestre chiuse).

La VMC permette di eliminare l’anidride carbonica e di assorbire l’umidità. Inoltre, essendo dotata di filtri appositi per l’aria in entrata, la VMC fa entrare aria realmente pulita perché purificata da pollini, polveri sottili e altri agenti inquinanti.

Se l’abitazione è dotata di un sensore di misura dell’anidride carbonica, inoltre, MAJORdomo gestisce in tempo reale il ricambio dell’aria in base alla quantità di CO2 presente (la quale, di fatto, dipende dal numero di persone presenti). Infine, il touchscreen di MAJORdomo segnala quando è arrivato il momento di sostituire i filtri dell’aria.